Il Tagete

LE ORIGINI🌿


Questa pianta è originaria del Messico dove è strettamente legata al giorno dei morti


Secondo la credenza popolare, gli spiriti dei defunti durante questa giornata tornano sulla terra per trovare i loro cari


per questo le tombe vengono decorate con altari di tagete, ma non solo!


I petali vengono sparsi per terra in modo da segnare il percorso che le anime devono seguire per arrivare agli altari


LA COLTIVAZIONE🌱


👉pianta annuale

👉posizione soleggiata

👉annaffiatura moderata

👉fioritura prolungata fino ai primi freddi


LE PROPRIETA’🌿🧪


Coltivarli non rallegra solo gli occhi, infatti questa pianta aiuta a migliorare la composizione del terreno, contrastando alcune specie di nematodi: infatti le radici del tagete emettono sostanze non gradite a questi parassiti


Il tagete, inoltre, con il suo particolare odore, riesce ad attrarre in modo eccezionale le api e gli insetti impollinatori


Inoltre da questo fiore si ricava un olio essenziale che gode di tantissime proprietà.. ma di questo parleremo più avanti😉🙊


GLI USI🌿


Questo bellissimo fiore è edibile!


Viene utilizzato soprattutto nella Repubblica di Georgia nel Caucaso, dove è un ingrediente essenziale di una miscela di spezie chiamata “khmeli suneli”


Inoltre i petali secchi e macinati costituiscono una spezia nota come "Zafferano Imeretian” pungente e dal colore dorato


La spezia conferisce un sapore unico, piuttosto terroso alla cucina georgiana, e si abbina perfettamente con la cannella e i chiodi di garofano

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SEDE

Via Roda 1 

Località Creda 

Castiglione dei Pepoli (BO)

40035 ITALIA

tel: +393488641334

​

PER CONOSCERCI MEGLIO

HAI BISOGNO DI AIUTO?

INFO LEGALI

METODI DI PAGAMENTO:

© 2020 La Bargazzina. - Soc.Agr. "La Bargazzina" di Moro Paolo Tomislav e Fabbri Arianna s.s. - P.IVA e C.F: 03732161207 -  Numero REA: BO-542174 - Autorizzazione produzione vivaistica Regionale n°4403

Bonifico Bancario