Il Cerfoglio

Oggi vogliamo parlarvi del Cerfoglio, una pianta apparentemente identica al Prezzemolo ma in realtà molto diversa.


LE ORIGINI


Il cerfoglio (Anthriscus cerefolium) è una pianta Officinale annuale importata in Europa dai Romani dalla Russia che appartiene alla famiglia delle Apiaceae.


Utilizzata fin dall'antichità, raggiunse l'apice della sua popolarità nel Medioevo.


Negli antichi testi medici si parla per esempio di un rimedio per il singhiozzo in cui venivano mescolate foglie di cerfoglio e aceto. Una curiosità interessante è poi che questa pianta veniva anche chiamata “myrris”: dalle sue foglie infatti si estrae un olio essenziale che ha un profumo che ricorda la mirra, portata in dono a Gesù dai Re Magi.


LE PROPRIETA'


Il Cerfoglio possiede molte proprietà benefiche.


È ricco di vitamina C, di carotene e di magnesio ed ha qualità emollienti e protettive della funzionalità del fegato.


Gli impacchi di cerfoglio sono un ottimo rimedio naturale per la bellezza della pelle rendendola meno grassa e prevenendo le rughe.


Il cerfoglio è benefico dalla testa ai piedi: anche le sue radici, infatti, hanno qualità positive e possono essere utilizzate per preparare una tisana antidepressione.


CONSIGLI SULLA COLTIVAZIONE


Si può coltivare sia in pieno campo ma anche sul balcone di casa, scegliendo un vaso largo e poco profondo.


Per quanto riguarda l’esposizione, il cerfoglio ama molto il caldo e le zone soleggiate, per questo motivo sono da evitare le zone particolarmente buie e ombreggiate dove il sole è presente per poche ore durante la giornata.


Durante i periodi più caldi dell’anno, è importante proteggere la pianta nelle ore più calde della giornata per evitare che i raggi del sole possano provocare dei danni alle foglie. 

IN CUCINA

È ideale per zuppe, minestre, sughi di pesce, insalate di uova, piatti di pollame, carni bianche, coniglio.


È un ingrediente importante della famosa salsa béarnaise, assieme al dragoncello, all’aceto, al vino bianco, al burro e ai tuorli d’uovo.


È importante aggiungere il cerfoglio solo a fine cottura, per mantenere l'aroma e le sue proprietà.


CURIOSITA'


I rametti di Cerfoglio vengono tradizionalmente impiegati per tenere lontane le formiche.


Può essere utilizzato per attirare le lumache, in modo da proteggere altre coltivazioni nell'orto.





7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

SEDE

Via Roda 1 

Località Creda 

Castiglione dei Pepoli (BO)

40035 ITALIA

tel: +393488641334

PER CONOSCERCI MEGLIO

HAI BISOGNO DI AIUTO?

INFO LEGALI

METODI DI PAGAMENTO:

© 2020 La Bargazzina. - Soc.Agr. "La Bargazzina" di Moro Paolo Tomislav e Fabbri Arianna s.s. - P.IVA e C.F: 03732161207 -  Numero REA: BO-542174 - Autorizzazione produzione vivaistica Regionale n°4403

Bonifico Bancario